martedì 2 giugno 2009

Istantanee ateniesi

A me Atene è piaciuta molto. Certo, è stata una rapida infarinatura, ma ho respirato un'atmosfera rilassata, molto gradevole. La città s'allarga placida all'orizzonte. Basta conquistare un angolino all'ombra per dimenticare il gran caldo: un venticello leggero ti avvolge e ti accarezza subito. Ho mangiato poco e assaggiato ancora meno la cucina tradizionale. Sarà per la prossima volta ;-) Ho passeggiato per l'antica agorà chiamando a raccolta anni di immaginario sul mondo classico. Mi sono beata della compagnia delle cugine. Ho sognato di avere uno di quei terrazzini affacciati sull'Acropoli che ti tengono vicino alla storia e al cielo. Mi sono incantata di fronte alle casine basse, bianche e fiorite che s'arrampicano sulla rocca che porta al Partenone. Roberto finalmente s'è comprato, dopo anni di desiderio, un cappello di paglia. Ho incontrato persone che non vedevo da anni. La sposa era seria e bellissima. 

N.B. Le foto sono di Roberto!                                                                                                                                               








5 commenti:

valina ha detto...

ci vorrebbe proprio un bel viaggietto!! Deve essere stupenda Atene..

fantasie ha detto...

Sono stata 17 anni fa ad Atene ed è proprio come la descrivi tu oggi. Io, invece, ho assaggiato la cucina greca, che mi è piaciuta tantissimo. Mi piacerebbe ritornarci, anche perché è stato il primo viaggio con mio marito, allora mio fidanzato!

fedeccino ha detto...

Amo quella serie di cani in relax da caldo :)

Wennycara ha detto...

Bentornati!
Sono felice che abbiate trascorso delle belle giornate :)
Complimenti a Roberto per le fotografie!
A presto,
wenny

Marilì di GustoShop ha detto...

WELCOME BACK !!!