martedì 10 febbraio 2009

Riso, acciughe e polvere d'arancia



Forse pensavo al mare stasera mentre cucinavo... 

Le discese a mare, la mattina presto, e la spiaggia silenziosa e risonante sulla battigia. L'acqua fresca che sale come un brivido su per le gambe. E la linea dell'orizzonte tesa tra cielo e mare, confusa d'azzurro. La testa leggera, il corpo felice...

Stasera pensavo al mare... 


Lessare il riso basmati. 
In una padella scaldare un paio di cucchiai di olio evo e quando è caldino aggiungere uno spicchio d'aglio intero, 1 cucchiaino abbondante di semi di finocchio e una manciata di acciughe pulite e tagliate in due. Salare e far cuocere a fiamma media per pochi minuti.
Nel frattempo tritare un bel pugno di prezzemolo.
Versare il riso (che nel frattempo si è intiepidito) in una ciotola capiente e condirlo con il trito di prezzemolo, 2 belle prese di origano, 1 presa di menta secca, 2 cucchiaini di polvere d'arancia, 1 cucchiaio di salsa di soia e olio evo. Mescolare bene e aggiungere le acciughe cotte. Mescolare ancora e guarnire con qualche acciughetta fritta. 
 

10 commenti:

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Solitamente non amo le acciughe, ma queste fritte che guarniscono un piatto cosí delicato le mangerei volentieri.
Un bacione
Alex

manu e silvia ha detto...

davvero molto originale questo riso!!! ingredienti diversi ed insoliti..ci incuriosisce il gusto finale!!
bacioni

Paola ha detto...

Forse perchè ormai non ne posso più del freddo e della pioggia, forse perchè il mare è il mio elemento, ma la tua descrizione della spiaggia al mattino mi ha commossa...

Marilì ha detto...

Mi sono sentita anch'io lì, su quella stessa spiaggia, nell'acqua fresca fino alle ginocchia, la pelle appena increspata di piccoli brividi e i pensieri dilaganti in un mare di gioia. Grazie cara per questo sogno mattutino...

Giò ha detto...

un bellissimo abbinamento, molto particolare, da provare subito.

la frenk ha detto...

@cuoche dell'altro mondo: oggi ho bissato solo le acciughe fritte... ero pronta a farmene fuori una cofana... mi sono dovuta accontentare di un mucchietto ;-) un bacio

@manu e silvia: l'insieme è divertente, tanti saporini che si rincorrono... fatemi sapere :-)

@paola: ... ma poi ti è venuto un sorrisino al pensiero che tra un po' ci rinfileremo gli infradito e ritorneremo a farci sbaciucchiare dal sole??? ;-))

@marilì: mia cara marilì grazie! un bacione :-)))

@Giò: spero che ti piacerà!

marcella candido cianchetti ha detto...

che buono ciao

Adrenalina ha detto...

Mi hai fatto sognare con la descrizione della discesa a mare!! Ahhhhhh che voglia di mareeeeee e questo tuo piattino è decisamente invogliante!! Bacioni :*

cobrizoperla ha detto...

io ci penso, ci penso intensamente... ma niente si materializza nel mio piatto, accidenti! ;-D
un bacio, frank

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie