venerdì 30 ottobre 2009

Insalata d'autunno con pere e castagne


Solo una rapida annotazione per lasciare memoria di una insalata che mi ha conquistato per la sua armonia.

12 castagne lessate (sbucciate, messe a bollire per 35-40 minuti circa con una fogliolina di alloro e una presa di sale e poi spellate)
1 piccola pera matura e soda tagliata a fettine sottili
un misto di lattuga, valeriana, spinacino e rucola
un bel giro d'olio evo, un tintinino di sale e qualche goccia di aceto balsamico

N.B. La rucola è fondamentale: il suo amaro fa da delizioso contrappunto al dolce fresco della pera e all'avvolgenza zuccherina della castagna. Il sale, mi raccomando, appena un'ombra. L'aceto balsamico va versato a gocce, poche, giusto una qua e una là. L'insieme, una volta riunitosi in bocca, regala un felice pezzetto d'autunno.

p.s. la prossima volta ci aggiungo anche qualche nocciola tostata.

5 commenti:

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Finora ho sempre fatto rucola, pere, pinoli e parmigiano. La versione con le castagne sarà certamente la una delle mie insalate autunnali. Magari anche con qualche chicco di melagrana.

Un abbraccio. Stai bene?
Alex

VALENTINA "cuoca" PER PASSIONE ha detto...

era da qualche giorno che pensavo ad un'insalata con castagne ... trovata.. proverò sicuramente... ma le castagne le cuoci 40 minuti senza buccia??? Non si sfaldano?? Ciao V

Marilì di GustoShop ha detto...

Buona questa insalatina. Una gran bella armonia regna nel piatto :-) Bacioni Frnk

la frenk ha detto...

@Cuoche dell'altro mondo: beh, anche la tua è da leccarsi i baffi! Passi per Roma prima o poi? Ho voglia di rivederti :-)

@Valentina: erano delle castagne belle cicciotelle... alcune in effetti, le più piccole, si sono aperte quando gli ho tolto la buccia pelosetta... vedi tu, dopo 25-30 minuti controlla se sono già cotte!

Marilì: ho pensato che anche qualche nocciola tostata potrebbe fare al caso nostro! tanti bacetti in rincorsa ;-)

Wennycara ha detto...

Cara frenk,
sei sempre un tesoro.
Mi sembra quasi di vederti mentre tagli quella pera e ti prepari quest'insalatina.
Un gran bacio buonanottoso,

wenny