lunedì 17 novembre 2008

ciambellone al profumo d'arancia


Il ciambellone di Tulip è vertiginosamente buono. Forse giusto un tintinello troppo dolce per i miei gusti. L'ho fatto e rifatto così tante volte che ho perso il conto. Poi la spinta sperimentatrice si è fatta sentire e ho cominciato a inserire variazioni. Ho voluto mantenere la sofficità, l'inclinazione all'inzuppo, il divertimento giocato tra palato e testa. Lascio qui la versione, finora, più mugugnata da me e Robi.

Uova, 3
Zucchero di canna, 200 g
Farina integrale, 175 g
Fecola di patate, 125 g
Acqua, 150 g
Olio evo, 200 g
Cremor tartaro, 1 cucchiaino
Lievito per dolci, 1 bustina
Arance bio, 2 solo la scorza grattugiata
Cannella, la punta di un cucchiaino
Sale, un pizzico

Sbattere i tuorli con lo zucchero e il sale per 5 minuti buoni. Aggiungere l'acqua e l'olio e lavorare per un paio di minuti. Inserire la farina, la fecola e il lievito già mescolati tra loro e mescolare con energia. Aggiungere la buccia delle arance e il pizzico di cannella. A parte montare a neve gli albumi con il cremor tartaro. Aggiungerli all'impasto mescolando delicatamente con un movimento circolare dal basso verso l'alto. Ricoprire uno stampo con carta forno (sarebbe perfetto lo stampo da ciambellone oleato e infarinato ma io l'ho lasciato a casa di mia madre!) e lasciare in forno già caldo per 40 minuti a 180°.

7 commenti:

Cosmopolita ha detto...

Appena ho letto "farina integrale" ho capito che questo è il dolce che fa per me poichè sto cercando di mangiare alimenti poco raffinati...anche se dalle mie ultime preparazioni non si direbbe.
Da provare quanto prima.

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Oramai è diventata la ciambella di famiglia, semplice, al limone, con uvetta, con cramberries ... e adesso copio arancia e cannella! Baci

la frenk ha detto...

@twostella: sì, anche qui è diventata la ricetta base di diverse variazioni... prova l'abbinamento arancia e cannella!!! è proprio sfiziosetta...
baci :-)

@cosmopolita: eh... sì sì, ho fatto un giretto dalle tue parti... lo strudel: è uno dei miei dolci preferiti :-) comunque anche questo ciambellone dovrebbe divertirti!
buona giornata

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Un ciambellone ideale per usare la mia polvere d'arancia, magari abbinata anche alla buccia d'arancia fresca. Io il cremor tartaro qui non l'ho mai trovato ... ora vado a ricontrollarmi in rete con che cosa posso sostituirlo.
Ciao
Alex

la frenk ha detto...

@cuoche dell'altro mondo: l'ho letta la ricetta della tua polvere d'arancia!!! sto aspettando di trovare delle belle arance bio per prepararla e non vedo l'ora! Se non trovi il cremor tartaro prova a sostituirlo o con lievito per dolci o bicarbonato.
un bacio

Wennycara ha detto...

Ottimo, questo ciambellone potrebbe rientrare nei dolci papabili per le prossime colazioni ;) il mio aranciaio di fiducia è tornato con un carico splendido direttamente da ribera, pare sia ora di fargli visita ;)
ciao,
wenny

la frenk ha detto...

@wennycara: non ti deluderà! e profumerà la tua colazione di Sicilia!!! ma quanto è bella la Sicilia!!??!!
a presto :-)