venerdì 8 maggio 2009

Come una contadina...

Mi trovo ammirata a guardare le leggerezze, le invenzioni, le magnificenze di tante ricette in rete, come una contadina del Seicento arrivata in pellegrinaggio nella Roma barocca. Ogni giorno, grazie alla rete, tocco la dimensione della libertà creativa, a volte della bellezza e dell'eleganza. E che si possa approdare all'Estetica grazie alla Gastronomia questo per me è una certezza.

3 commenti:

Wennycara ha detto...

cara la frenk!
che piacere leggere questa riflessione, sono in mattinata speculativa :)
Credo che la "realtà virtuale", selezionata e compresa in base a criteri personali, abbia da offrire molti spunti interessanti. Mi trovo a condividere in pieno quello che dici, ti ringrazio di averlo scritto!
Un abbraccio,
wenny

la frenk ha detto...

@wennycara: grazie per le tue parole!
un abbraccio :-)

Marilì di GustoShop ha detto...

Starei ad ascoltarti per ore...è un dono questo, lo sai, vero ? E' un tuo dono ma anche un regalo immenso per chi legge. Bacetti